sicurezzaQuando si parla di bambini, la sicurezza non è mai troppa: in ogni momento della giornata bisogna avere gli occhi sempre aperti e stare assolutamente attenti per evitare che la loro infinita curiosità possa portarli in qualche guaio.

Ci sono molte cose a cui stare attenti quando si esce con un bambino, ma per fortuna con la giusta attrezzatura è possibile assicurarsi che il proprio piccolo sia al sicuro ovunque si vada.

In macchina, ad esempio, ci sono così tanti tipi di seggiolini per bambini che può essere difficile scegliere il migliore. Quelli per i più piccoli vengono posizionati sul sedile anteriore in posizione contraria all’andamento di marcia (è essenziale disattivare l’airbag in modo che non vengano schiacciati da esso in caso di incidente). Mai comprare seggiolini per auto di seconda mano perché non si sa se sono già stati coinvolti in un incidente e dunque sono meno sicuri.

Quando si fa un giro per la città o per le strade di campagna i passeggini sono l’amico più fidati che si possa avere. Occorre sempre essere sicuro che il passeggino abbia una cintura a cinque punti, in modo da poter portare in giro il bambino in tutta sicurezza. Questa accortezza è fondamentale sia per i più piccoli che per i bambini un po’ più cresciuti, dato che essi possono divincolarsi meglio e scivolare dal passeggino, con tutti i rischi del caso.

In linea generale possiamo dire che i bambini, in ogni momento della loro vita, dovrebbero essere sempre tenuti sotto controllo per evitare che si facciano male. Per fortuna, con la giusta attrezzatura è ancora più facile.